Inglese

Raccogliere tappi di plastica: perché è importante

Semplici gesti per aiutare il pianeta

Di Martina Lombardo

Piccoli e apparentemente insignificanti, i tappi di plastica possono essere una vera e propria minaccia per l’ambiente. Raccoglierli non solo ne evita la dispersione, ma rappresenta anche un’azione benefica e redditizia.

Lo sapevi che separare tappi di plastica e bottiglie facilita la raccolta differenziata?

La raccolta differenziata è un sistema di raccolta dei rifiuti che implica una prima divisione in base al tipo di scarto da parte del cittadino. Diversificare i rifiuti in base al materiale di cui sono fatti aiuta l’ambiente, favorisce il riciclaggio e consente di recuperare materie prime ed energia.

Se la raccolta differenziata permette il riciclaggio di tutti i rifiuti, la plastica è il primo componente che meglio si presta a un riciclo quasi completo. La non-biodegradabilità della plastica, infatti, rende questi rifiuti particolarmente adatti al riciclo.

Sebbene esistano diversi tipi di plastica, solo alcuni di questi possono realmente essere riciclati.

Tappi di plastica e bottiglie vanno separati nel momento della raccolta dei rifiuti

I tappi delle bottiglie di plastica – e non solo – sono composti da materiale differente rispetto alle bottiglie. Per questo motivo è necessario che i due elementi vengano differenziati nel momento della raccolta e smaltiti in modo diverso.

I tappi e i coperchi da accumulare sono quelli delle bottiglie d’acqua e delle bevande in generale, dei detersivi, del dentifricio e delle creme spalmabili. Per essere certi che il tappo vada riciclato in una raccolta a parte rispetto alle bottiglie, basta controllare il codice che indica il tipo di materiale, verificando che sia presente una delle seguenti sigle: HDPE o PEHD e il numero 2 (polietilene ad alta densità); LDPEPELD o PE e il numero 4 (polietilene a bassa densità); PP e il numero 5 (polipropilene).

Nel momento della raccolta, i tappi di plastica devono essere ben puliti e ben differenziati da altri tipi di rifiuti.

Raccogliere tappi di plastica: i vantaggi

I vantaggi che si possono trarre dal riciclo dei tappi di plastica sono molteplici. In primis, la raccolta di coperchi di plastica aiuta l’ambiente e favorisce la sostenibilità, in quanto evita che questi pezzi vengano dispersi e vadano ad inquinare la natura.

In secondo luogo, i tappi di plastica possono valere anche una piccola fortuna. Secondo il Cicap, il Comitato Italiano per il Controllo delle Affermazioni sulle Pseudoscienze, una tonnellata di coperchi, che corrisponde a più di quattrocentomila tappi, può rendere circa dai 150 ai 200 euro a seconda del centro di raccolta.

Infine, la raccolta di questi pezzi rappresenta anche un’importante azione che ha riscontri nel sociale, rappresentando una vera e propria donazione a scopo benefico.

Raccogliere i tappi di plastica è un’azione benefica

La questione della raccolta dei tappi di plastica a scopi benefici in Italia e nel mondo ha sempre destato qualche dubbio. Oggi però, sono ormai numerose le associazioni di volontariato che li raccolgono a scopo benefico.

Il modello di riferimento è un’associazione di volontariato francese, Bounchons d’Amour, che grazie alla raccolta e al riciclo di tappi di plastica ha reso possibile la realizzazione di un orfanotrofio in Madagascar e altri diversi progetti per portatori di handicap.

Un esempio italiano è invece la Fondazione Malattie del Sangue Onlus che nel 2019 ha raccolto ben 155,5 tonnellate di tappi, il cui ricavato è stato destinato a progetti di ricerca biologica e genetica. Inoltre, la raccolta di tappi di plastica attualmente permette di finanziare un contratto annuale per un biologo genetista impegnato nello studio di alcune malattie del sangue nel Laboratorio di Ricerca dell’Ematologia del Niguarda di Milano.

A chi rivolgersi per la raccolta

Esistono diverse associazioni e iniziative che si occupano di raccogliere tappi e coperchi di plastica e che si offrono come punto di ritiro per i cittadini. Tuttavia, non sempre è facile trovarne nella propria città.

L’Associazione Amico dell’Ambiente aiuta a rendere note le associazioni impegnate nella raccolta dei tappi, oltre ad essere essa stessa un punto di ritiro. L’Associazione mette a disposizione una mappa del territorio nazionale per cercare il punto di raccolta più vicino; puoi consultarla qui.

Raccogliere tappi di plastica porta solo vantaggi all’ambiente e alle persone, inizia anche tu!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserisci un indirizzo email valido.
Devi accettare i termini per procedere

Menu