Dott. Sergio Rosario Focone

Prima Conferenza

Medico laureato in Medicina e Specialista in Medicina Funzionale Dietologia, Omeopatia e Omotossicologia; esperto di terapie bioenergetiche nel campo della diagnosi della terapia funzionale da praticare con apparecchiature di biorisonanza, fisica quantistica e medicina antiaging; titolare di conoscenze medico-scientifiche da applicare mediante l’utilizzo di tecnologie di ultima generazione; è specializzato nell’utilizzo di apparecchiature di biorisonanza e fisica-quantistica, nonché di apparecchiature medicali finalizzate alla prevenzione di diverse patologie e in generale alla cura del corpo, della mente e della psiche, apparecchiature che rendono visibile lo stato bio-energetico di tutti gli organi fino a livello cellulare e consentono l’accertamento delle cause dei disturbi; è operatore medico esperto nelle tecniche di bioenergetica, biorisonanza e terapia funzionale, nella prescrizione di varie terapie, tra le quali la medicina Anti-age con Droms Test.

Fisica Quantistica: Basi E Fondamenti Epistemologici della Medicina Quantistica

  • SUPERAMENTO DEL MECCANICISMO, RIDUTTIVISMO E MATERIALISMO NEWTONIANO

 

  • MEDICINA VIBRAZIONALE DELL’INFORMAZIONE E FREQUENZE CURATIVE

 

  • L’UOMO BIOELETTROMAGNETICO

 

  • BIORISONANZA E APPARECCHIATURE DI NUOVA GENERAZIONE

 

MEDICINA QUANTISTICA

La “nuova medicina” del terzo millennio poggia le sue basi teoriche, epistemologiche ed operative sulla “fisica quantistica”, vera e propria rivoluzione scientifica che ci ha portato al definitivo superamento della visione meccanicistica, riduttivistica e materialistica Galileniana-Newtoniana.

Muta la percezione della realtà, comincia ad emergere un elemento mai indagato e considerato dalla scienza e dalla medicina: “LA COSCIENZA”.

Cambia l’approccio alla salute ed alla malattia, l’uomo non è più considerato come una aritmetica somma delle parti, ma qualcosa che trascende le stesse, qualcosa di più e di meglio.

Nasce “L’OLISMO”

Si passa da un’analisi di tipo solamente organicistica, biochimica della dinamica biologica del vivente per arrivare a comprendere l’entità uomo come sinolo di coscienza, informazione, energia e materia.

Nasce la medicina “VIBRAZIONALE”

Tutto è vibrazione, nulla è immobile, tutto si muove e vibra (Max Plank).

MEDICINA DELL’INFORMAZIONE. BIORISONANZA.

SECONDA CONFERENZA

Mitocondrio, Vera E Propria Centrale Elettrica Energetica di Tutte Le Nostre Cellule

  • SUO RUOLO IMPRESCINDIBILE NELLA CARCINOGENESI

 

  • EFFETTO WARBURG

 

  • MATRICE EXTRACELLULARE DI PISCHINGER

 

  • NUOVI APPROCCI ALLA TERAPIA ONCOLOGICA

 

  • BIORISONANZA

 

IL MITOCONDRIO

600 milioni di anni fa, le piante hanno imparato a produrre CLOROFILLA ed hanno cominciato a sviluppare ossigeno libero dall’anidride carbonica, con l’aiuto della luce solare.

A questo punto è cominciata a cambiare la composizione dell’aria.

Tutto ciò diviene un punto di partenza per uno sviluppo velocissimo di certe cellule che invece di utilizzare “LA FERMENTAZIONE” per produrre energia, evolvendosi con l’aiuto di un “lavoratore straniero”, un bacterio (mitocondrio) diventano capaci di utilizzare l’ossigeno per produrre energia:

NASCE LA RESPIRAZIONE

Per 2-3 miliardi di anni hanno utilizzato solo la fermentazione per la produzione dell’energia ad esse indispensabili per sopravvivere (GLICOLISI ANAEROBICA).

Se per disparati motivi i mitocondri cominciano a funzionare male, le cellule non potendo più usare la respirazione (CICLO DI KREBS) ritornano, per sopravvivere, a fare ciò che per miliardi di hanno fatto: FERMENTANO (EFFETTO WARBURG).

MITOCONDRI-BIORISONANZA PER CONTROLLO DELLE LORO FUNZIONI-CARCINOGENESI.  PROPOSTA PER UN NUOVO APPROCCIO.

TERZA CONFERENZA

Microbiota Modulazione Del Sistema Immunitario

  • DISBIOSI, MADRE DI MOLTE MALATTIE ENTRA ED EXTRAINTESTINALI

 

  • PROBIOTICI E TRAPIANTO DI MICROBIOTA

 

  • VERSO UNA MEDICINA DI TERRENO E PERSONALIZZATA

 

  • BIORISONANZA

 

CHE FINE HANNO FATTO I NOSTRI MICROBI?

Questa è la domanda incessante che il grande microbiologo Martin Blaser continua a farsi.

La continua perdita ed impoverimento dei nostri migliori alleati che da migliaia di anni si sono “co-evoluti” con noi, stabilendo un patto di mutuo soccorso di pacifica simbiosi che ci ha garantito e ci garantisce l’equilibrio e la salute del nostro intero organismo. Un mondo invisibile e brulicante che viene preso d’assalto dall’abuso scriteriato e massivo di cure antimicrobiche, con conseguenze gravi e catastrofiche per la salute. Questa galassia (microbioma) che comincia a formarsi già nel canale del parto e con l’allattamento al seno modula anche il nostro sistema immunitario. Se il sistema si squilibra entriamo in ” DISBIOSI ” che è alla base e concorre a molteplici patologie come: allergie, diabete, colon irritabile, sindrome metabolica, disturbi dell’attenzione-ipercinetiche, depressione.

Un idoneo stile di vita, alimentazione ed attività sportiva sono in grado di riportarci

in uno stato di quiete e benessere psico-fisico. Nasce l’ “EUBIOSI”.

Un altro grande biologo Stephen Jay Gould ha scritto: viviamo nell’era dei batteri; così era all’inizio, così è ora, così sempre sarà. Questo è il contesto della vita umana ad ogni livello.

QUARTA CONFERENZA

Anti-Aging : Invecchiamento E Le Sue Cause

  • OSSIDAZIONE, GLICAZIONE, METILAZIONE, INFIAMMAZIONE CRONICA, DISIDRATAZIONE CELLULARE

 

  • TEORIE DELL’INVECCHIAMENTO

 

  • STRESS OSSIDATIVO E RADICALI LIBERI

 

  • ENERGY CHAMBER

 

  • BIORISONANZA

 

Una vita senza rimpianti. La vecchiaia è una perdita per chi non se la merita.

Tutto ciò che vive prima o poi è destinato a morire…forse è l’unica certezza che abbiamo.

Negli esseri umani la durata della vita ha una variabilità altissima, nemmeno lontanamente comparabile con per ogni ora che scorre. quanto accade negli animali, la cui aspettativa di vita pare avere maggiore uniformità.

Nella specie umana la durata della vita si è allungata nell’ultimo secolo addirittura di 15 minuti per ogni ora che scorre.

L’ effimera, un insetto esile ed elegante deve il suo nome al fatto che vive solo mezz’ora; nel Michigan c’è un fungo che vive da almeno dall’ultima glaciazione.

LE TEORIE SULL’INVECCHIAMENTO SONO:

-genetica

-catastrofe degli errori

-teoria di hajflick

-teoria dei telomeri

-teoria ormonale

-teoria immunologica

-teoria dei mitocondri

I processi biochimici coinvolti sono: 

-ossidazione

-glicazione

-metilazione

-infiammazione

-disidratazione.

Per una vecchiaia “di successo ” bisogna intervenire su tutti questi fattori.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserisci un indirizzo email valido.
Devi accettare i termini per procedere

Menu